Come ridurre il Colesterolo e i Trigliceridi

La prima cosa da fare quando si scopre di avere livelli elevati di colesterolo e trigliceridi è seguire una dieta sana e bilanciata che ne diminuisca il più possibile l’introduzione dall’esterno. La dieta ideale è povera di grassi di origine animale (burro, panna, formaggi, salumi), a favore degli oli vegetali (olio di oliva); il consumo di carni grasse (maiale, anatra, frattaglie) va diminuito, mentre si può aumentare quello di carni magre (vitello, tacchino, pollo, coniglio) e di pesce; si consiglia di ridurre il più possibile il consumo di formaggi grassi, aumentando quello di frutta, verdura e legumi.

Condividi questa notizia

Olio di Krill

Funzione. Riducono i livelli di colesterolo e di trigliceridi nel sangue, abbassano la pressione arteriosa, contrastano le patologie cardiovascolari ed il diabete, favoriscono la salute delle ossa, prevengono l’Alzheimer e la degenerazione cellulare, 10 volte più biodisponibile delle altre forme di Omega 3, favorisce la perdita di peso, riduce acne, sintomi premestruali, infiammazioni e sintomi da artrite e migliora le performance cognitive.

Condividi questa notizia